EnglishFrançaisItalianoEspañol
Le 5 caratteristiche di un buon investitore immobiliare

Le 5 caratteristiche di un buon investitore immobiliare

Prima di spiegarti le 5 caratteristiche di un buon investitore immobiliare, o meglio, le principali caratteristiche… Vorrei fare un appunto.

Se é un po’ che segui i nostri video o i nostri articoli, sai già molto bene che non siamo un’agenzia immobiliare classica, anzi…
a dirla tutta siamo l’esatto opposto!

Infatti siamo la sola e unica agenzia di Tenerife che offre un servizio di Personal Shopper Immobiliare che, ridotto ai minimi termini, significa che non operiamo da intermediari tra il venditore e il compratore, ma che abbiamo come unico cliente e interesse il compratore e che quindi siamo totalmente e unicamente focalizzati sul realizzare le sue aspettative, assicurarci in maniera esaustiva che sia tutelato in ogni aspetto e comprare per suo conto esattamente quello che gli serve e non quello che altri hanno bisogno di vendergli.

Questo per chiarire chi siamo ma non é questo l’argomento di oggi.

 

 Le 5 caratteristiche di un buon investitore immobiliare

 

La cosa importante su cui voglio attirare la tua attenzione è che per poter fare il mio lavoro, è necessario avere alcune competenze e caratteristiche tra cui la principale è un’estrazione mentale da consulente indipendente.

Il lavoro di un consulente non è convincerti di qualcosa perché quello è il mestiere delle agenzie immobiliari che devono cercare in tutti i modi di venderti qualcosa.

Il mestiere di un consulente è analizzare la tua situazione, le tue aspettative e le tue convinzioni, sgombrare il campo dalle false credenze e dai sentito dire e riportare il tutto alla realtà locale offrendoti un’opinione il più concreta e pragmatica possibile sulla fattibilità dei tuoi progetti, sulle tempistiche necessarie, sui pro e contro impliciti e sulla maniera migliore di realizzarli o sul perché possa essere meglio accantonarli e valutare altre alternative.

Il mio compito non è esserti simpatico, perché 4 risate sono sempre piacevoli ma il riso ti si strozzerà in gola se poi il tuo appartamento non ti offrirà i risultati che auspicavi.

Per questo il mio unico obiettivo è darti le giuste informazioni per permetterti di fare le corrette valutazioni perché la sola cosa che mi interessa è che tu ottenga esattamente il risultato che ti prefiggevi o quantomeno di metterti nelle condizioni di comprendere se non sei nelle condizioni per portare a compimento i tuoi progetti senza incorrere in grandi rischi e problematiche.

Sono moltissime le persone che possono testimoniare che, dopo aver fruito di un mio webinar informativo, mi hanno ricontattato con la convinzione di dare il via a un processo di acquisto casa a Tenerife e invece… alla fine hanno rinunciato o sono stati reindirizzati verso altre forme di investimento che nulla avevano a che fare con i miei servizi o i miei interessi…

Questa è una cosa di cui mi stimo molto perché dimostra la mia focalizzazione sul cliente e non sui miei personalissimi interessi.

Tutto questo che ti ho detto fin qui, oggi mi serve solo per introdurre una cosa che devo dirti e che non ti dirà mai, neanche sotto tortura, nessuna agenzia immobiliare: se pensi che investire in immobili sia comprare una casa e metterla in affitto…

TU NON DEVI COMPRARE UNA CASA A TENERIFE
perché non hai capito cosa significhi investire e non sei pronto per farlo.

 Le 5 caratteristiche di un buon investitore immobiliare

 

Nel nostro settore, il mercato immobiliare, ti posso garantire, senza false modestie, che siamo tra i migliori e più preparati tra i professionisti dell’isola e proprio per questo, siccome il 90% della nostra clientela sono piccoli investitori, ho aperto un canale in cui tratto di economia perché è lì che spiego agli interessati come va inteso un investimento immobiliare e come ottenerne il massimo rendimento.

Perché… te l’ho già spiegato in talmente tanti articoli e video da averne ormai perso il conto.

Se ancora credi che fare un investimento immobiliare significhi comprare una casa e poi metterla ad affitto affidando la gestione a un’agenzia, la tua rendita netta a fine anno sarà di un 4-5% e lascia che ti dica una cosa che non ti ha mai detto nessun altro: se blocchi 100-150-200.000 euro per ottenere una percentuale di guadagno di questo tipo, facevi meglio a comprare dei BTP che ti avrebbero fruttato qualcosina in meno ma ti avrebbero sollevato da pratiche burocratiche, comunicazioni, denunce redditi complesse e da un milione di altre questioni che ti faranno maledire quelle poche centinaia di euro extra che avrai guadagnato investendo in un immobile.

Giusto per essere chiari… se vuoi fare l’investitore, in qualunque settore tu lo voglia fare, che siano immobili, azioni, crypto, etf, metalli preziosi… non importa… devi studiare da investitore e se non sei disposto a farlo… te lo ripeto… compra dei BTP.

Ma quali sono le caratteristiche Principali?
Ti mostrerò le 5 caratteristiche di un buon investitore immobiliare.

La prima è la capacità di scegliere un buon immobile o quantomeno di saper scegliere un buon professionista che sappia indirizzarti in questo senso.

Quando parlo di “buon immobile” intendo che tu sappia scegliere qualcosa il cui prezzo coincida col suo valore perché questo in futuro ti permetterà di rivenderlo per il suo prezzo ma guadagnandoci sul valore di acquisto. P

er spiegarti la differenza tra valore e prezzo con un esempio terra terra, se io so che nella mia zona una certa tipologia di appartamento ha un valore di 120.000 ma il prezzo del mercato attuale è di 150.000 euro… non è che se lo compri a 135.000 hai fatto un affare perché avrai risparmiato sul prezzo ma ne avrai strapagato il valore.

Se invece riesci a pagarlo 120 ma anche 125.000… lo potrai già rivendere il giorno dopo con un guadagno del 10% a uno dei tanti sprovveduti che conoscono solo i prezzi ma non capiscono niente di valore. E qui viene la domanda da un milione di dollari… “Hai le conoscenze, l’esperienza e le capacità di valutare il valore di un immobile o sei capace solo di trattare il prezzo?”.

Se la seconda ipotesi è quella che meglio ti descrive… NON DEVI COMPRARE UNA CASA A TENERIFE perché partirai già rimettendoci dei soldi.

 

La seconda caratteristica del mindset dell’investitore e cioè… NON DEVI COMPRARE UN IMMOBILE PERCHÉ TI PIACE MA PERCHÉ TI RENDE.

Pensi che chi ha deciso di comprare Bitcoin invece che Ethereum lo ha fatto perché gli piaceva di più il logo della moneta o perché ha fatto delle valutazioni su cosa potesse dargli maggiori profitti?

Credi che chi ha comprato azioni di BYD piuttosto che di Tesla lo ha fatto per una simpatia innata verso gli occhi a mandorla dei cinesi piuttosto che i tratti euro-asiatici di Musk? Un immobile da investimento deve avere una locazione strategica, servizi, disposizione ambienti ottimale e UN prezzo conveniente e a parte questo… NIENT’ALTRO!!! Se vuoi comprare qualcosa che ti piaccia… comprati una camicia e lascia stare gli immobili perché se ragioni con gli occhi invece che col portafoglio significa che il mercato immobiliare non fa per te ed è meglio che tu gli stia lontano!

 

La terza caratteristica di un buon investitore immobiliare è avere una di queste due competenze:

  1. Essere perfettamente a conoscenza del mercato locale, della politica sotto il cui ombrello decisionale si incontra, dell’evoluzione economica e sociale delle zone di tuo interesse, dei cambiamenti di mercato e delle probabili evoluzioni, dei target di interesse su cui focalizzare l’utilizzo della tua proprietà e… insomma… dev’essere o il tuo unico lavoro o qualcosa di cui quanto meno ti interessi attivamente e unicamente da parecchi anni
  2. Non corrispondi alla descrizione del punto 1?
    Non importa perché nella vita hai sviluppato una competenza molto più importante che ti può essere molto più utile che cercare di acquisire quelle sopra citate. Non è forse vero che sul lavoro, nella vita e nei tuoi rapporti quotidiani ti sei dovuto confrontare centinaia di volte con la necessità di capire se chi avevi davanti era una persona affidabile e competente o un chiacchierone falso e senza giudizio

Ecco… usa questo istinto che hai affinato e invece di buttarti come un mentecatto dentro decine di agenzie per vedere centinaia di case di cui non capisci un tubo… usa quel tempo per contattare 4-5 professionisti scelti per le recensioni ottenute e la nomea che li precede, fissati degli appuntamenti, valutane la competenza, l’affidabilità e la disponibilità, cerca di capire se sono più interessati alla loro reputazione che al tuo portafoglio e quando riterrai di aver trovato quello giusto… lascia fare a lui.

Nella vita non possiamo essere tuttologi e se accetti che un meccanico ti diagnostichi che tipo di soluzione serve alla tua macchina o che un medico decida cosa sia meglio per la tua salute… non fare il fenomeno e pensare di sapere meglio di un professionista quale sia l’investimento che più ti conviene e limitati a misurane i risultati anno dopo anno.

 

La quarta caratteristica di un buon investitore è che… NON DEVI MAI INNAMORARTI DELLA CASA CHE HAI COMPRATO!

Un immobile è solo uno strumento, non un bene a cui affezionarsi! Hai mai avuto in particolare simpatia un martello piuttosto che un aspirapolvere? Non credo proprio…

Li hai comprati perché dovevano assolvere a una funzione e quando si sono dimostrati inefficenti o superati dai tempi li hai cambiati… senza stracciarti le vesti o organizzare veglie funebri commemorative.

Una casa da investimento è la stessa identica cosa: si compra bene, se ne ottiene una certa redditività e si vende quando il mercato dice che è il momento di venderla… e dev’essere in quel preciso momento non dopo e non prima… e anche questo è qualcosa che difficilmente sarai in grado di valutarlo da solo.

Ti stupirebbe constatare che un investimento immobiliare gestito in questa maniera può dare redditività nette superiori al 10% e se ne dubiti o non sai come ottenerne questi risultati… torniamo ai BTP e lascia perdere questo tipo di mercato!

La quinta e ultima caratteristica di un buon investitore immobiliare è forse la più importante e corrisponde a possedere la mentalità e la sufficiente educazione finanziaria per far lavorare il cash flow (gli affitti che incassi) e i capital gain (i guadagni dalle vendite).

Se ti dicessi che cominciando oggi con un capitale di 120-130.000 euro tra 15 anni potresti avere 500.000 euro sul tuo conto in banca ti sembrerebbe interessante? Posso rispondere io al tuo posto?

NO, NON TI SEMBRA INTERESSANTE perché se lo fosse staresti facendo già il necessario per crearti le competenze necessarie per ottenerne questo risultato. Probabilmente, se non lo fai è perché mezzo milione di euro non ti sembra una cifra poi così importante e in questo caso… chapeau, tutto il mio rispetto e la mia invidia perché io invece mi sto spezzando la schiena per arrivarci e si vede che nel passato non sono stato bravo come te.

Ma se invece ti rifletti nel mio interesse per garantirmi un futuro tranquillo… ecco che torniamo al mio nuovo canale CREATORI DI DESTINI dove condivido le mie esperienze e conoscenze di economia per permettere agli investitori immobiliari (ma anche a chi sia interessato all’argomento) di far fruttare le proprie rendite da affitti, profitti di vendita e risparmi in maniera da far sì che il denaro lavori per loro creando altro denaro e portandoli in tempi relativamente brevi non solo a una completa libertà finanziaria ma soprattutto… a potersi definire DAVVERO investitori immobiliari e a non essere solo… acquirenti inconsapevoli di beni da cui non sanno trarre profitto!

 Le 5 caratteristiche di un buon investitore immobiliare

Concludendo, investire in immobili è un processo economico che va affrontatoda chi abbia le competenze per farlo oppure da chi sappia selezionare correttamente il professionista adeguato per supportarlo ma NON DEVI COMPRARE CASA A TENERIFE se non sei perfettamente conscio di cosa questo comporti e ancora meno perché ritieni che sia una scelta migliore che tenere fermi dei soldi in banca.

Puoi anche non ascoltare questo mio consiglio (che ti do nelle mie vesti di consulente) ma quando ti accorgerai che il tuo investimento non rende niente e che quando dovrai rivendere la casa ci rimetterai dei soldi… rimpiangerai di non avere comprato dei Buoni del tesoro… o di non esserti affidato a un buon professionista immobiliare.

Non dimenticarti di condividere questo articolo o il video corrispondente con altre persone che potrebbero essere interessate alle mie informazioni!
A presto!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
Pinterest

Potrebbe interessarti

Partecipa alla discussione

Compare listings

Confrontare
Ricerca
Fascia di Prezzo Da A